X Factor Usa rinnovato per una seconda stagione

X Factor Usa rinnovato per una seconda stagione

Sono bastate poche puntate a X Factor Usa per convincere il canale americano Fox a rinnovarlo per una seconda stagione: la versione a stelle e strisce del talent show britannico ideato nel 2004 da Simon Cowell è ancora lontana dal raggiungere gli ascolti del diretto rivale, il seguitissimo American Idol, ma è già riuscita a battere un altro colosso della tv americana, l’amato reality “Dancing with the stars” (l’equivalente del nostro Ballando con le stelle).

Puntata dopo puntata l’edizione americana di X Factor è riuscita a conquistare i telespettatori d’Oltreoceano e con i numeri fatti registrare si è già guadagnata una seconda stagione, con grande gioia e soddisfazione dei giudici Simon Cowell, L.A. Reid, Nicole Scherzinger (ex cantante delle Pussycat Dolls) e Paula Abdul, e del conduttore Steve Jones.

Più di tutti però ad essere soddisfatto è Mike Darnell, uno dei dirigenti di Fox, che non ha esitato a definire X Factor Usa un successo monumentale che ha vinto ogni serata in cui è andato in onda, grazie a talenti fenomenali, live show spettacolari. Rinnovarlo non è stato poi un gran rompicapo“. Insomma è “il reality di maggior successo di questa stagione“. I numeri in fondo parlano da soli: il talent show di Cowell è infatti riuscito a far incrementare i telespettatori di Fox nelle serate del mercoledì e del giovedì, rispettivamente del 37 e del 41%.

Il vincitore della prima edizione di X Factor Usa sarà incoronato nella puntata del 22 dicembre e firmerà un contratto da ben 5 milioni di dollari con Syco Music, etichetta dello stesso Cowell, e con Sony Music Entertainment.

310

Segui Music Room

Gio 03/11/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici