Tormentoni estate 2011: Ostia Beach, video e testo

Tormentoni estate 2011: Ostia Beach, video e testo

Ostia Beach è uno dei tormentoni dell’estate 2011. Per alcuni il tormentone: per i romani che frequentano le spiagge di Ostia, di sicuro. Anzi, pardon, Ostia Beach. La trovata è frutto dell’ironia e dell’allegria dei protagonisti del Morning Show di Radio Globo, la stessa radio romana che aveva fatto la parodia di “La Gasolina” modificandola in “La Casilina“, pezzo che irride il traffico della capitale. In Ostia Beach tornano ad essere protagonisti i coatti: una coppia se ne va in gita sulla spiaggia di Ostia e litiga sul drink, sulla spiaggia sul lettino, sulla crema solare, sul cane, sulla borsa lasciata in macchina, parcheggiata ad Acilia…

Ancora i tamarri al centro di una canzone in romanesco. Chissà quanto fa piacere ai romani…troppo spesso irrisi con la figura del coatto. Anni fa il Supercafone del Piotta, l’anno scorso il tormentone della ‘bira e der calippo delle due ragazzine intervistate sulla spiaggia, di Ostia, naturalmente. Anzi, Ostia Beach. Sopra il video della registrazione negli studi di Radio Globo, sotto il testo. Ostia Beach è tra i tormentoni dell’estate 2011.

Testo di Ostia Beach
LEI – Dai segui il tir, gira qui svorta là
LUI – Scusa amò zitta ’n po’ che sta a di’
LEI – ’Namo a Ostia Beach
LUI – Seguo er tir, giro qui, svorto là
LEI – Svelto amò Fido la sta a fa’ qui
LUI – Annamo a Ostia Beach
LEI – Senti amo’ er bar sta lì, sto a suda’ da morì’, ce sta tutto un bel drink
LUI/LEI – Stamo a Ostia beach
LEI – Fido qui
LUI – Vieni qua
LEI – Cuccia giù LUI – Bono su…
LEI – Amo’ vallo a pija’
LUI/LEI – Stamo a Ostia Beach
CORO – La sabbia brucia bruciaah bruciaah bruciaah brucia bruciaah bruciaah La sabbia brucia bruciaah bruciaah bruciaah brucia bruciaah La sabbia brucia bruciaah bruciaah bruciaah brucia bruciaah bruciaah La sabbia brucia bruciaah bruciaah bruciaah brucia bruciaah
LUI – Ma guarda tu questa qui e tutto er giorno fa così er cane qui er cane là e nun me posso rilassa’. Vengo ar mare a respira’ ma è mejo annà a lavora’ e famme qui e famme lì…
LEI – non te scorda’ er drink……..
LEI – Amo’ prendi er beauty sta lì er solare sta là forza sparmame quà che me sto a brucia’
LEI – Fido qui
LUI – Vieni qua
LEI – Amò sta a riscappa’.arivallo a pija’
CORO – La sabbia brucia bruciaah bruciaah bruciaah brucia bruciaah bruciaah La sabbia brucia bruciaah bruciaah bruciaah brucia bruciaah
LEI – Sai che m’andrebbe? ‘n ber gelato amo’ me togli a sabbia dal lettino? guarda un po’che sta a fa’ fido? perchè non vai a sentì’ se l’acqua è calla? er telefonino amo’, er telefonino… c’ho n’arsura, che me vai a pija’? ah amo’ dentro a borsa bianca se guardi bene ce dovrebbe sta na mollettina m’a prendi?
LUI – Ma qua a borsa bianca ‘n c’è
LEI – Si lo so, sta in macchina
LUI – Ma come in macchina stamo a Ostia, ho parcheggiato a Acilia
LEI – Embè te porti er cane, te fa compagnia
LUI – tie’ er cane tuo ecco qui questo er drink tiette er beauty er solare sta li… te lascio a Ostia Beach
LEI – Oh che stai a dì’ ‘ndo sta’ anna’ non scherza’ pè ‘na cosa ch’ho chiesto de fa’ stai a rosica’!
LEI – fermo amo’ ‘ndo stai a anna’ che stai a fa’ qui cor cane me voi accana’ sola a Ostia Beach
LUI – No lascia sta’ fa passa’ tu e sto cane pe’ me,ve potete ammazza’ mo m’hai rotto er ca’…!

637

Segui Music Room

Gio 18/08/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici