Testo Woman di John Lennon: traduzione

Testo Woman di John Lennon: traduzione
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

“Woman” è un brano di John Lennon dedicato alla moglie Yoko Ono. I riferimenti sono molto chiari. Lennon infatti introduce il brano citando un proverbio cinese appena sussurrato: “You’re the other half of the sky …” (Sei l’altra metà del cielo, n.d.r).

Proverbio utilizzato anche da Mao Zedong. Il brano è stato rilasciato come secondo singolo dell’album Double Fantasy ed è stato il primo singolo rilasciato dopo la morte di John avvenuta l’8 dicembre 1980.
Il singolo ha debuttato al terzo posto della classifica nel Regno Unito, è poi salito al secondo e quindi al primo dove è rimasto per due settimane.

Vi propongo il testo e la traduzione di “Woman” di John Lennon. Un brano scritto per la moglie Yoko Ono ma dedicabile a tutte le donne del mondo.

Woman
Woman I can hardly express,
My mixed emotion at my thoughtlessness,
After all I’m forever in your debt,
And woman I will try express,
My inner feelings and thankfullness,
For showing me the meaning of succsess,
oooh well, well,
oooh well, well,

Woman I know you understand
The little child inside the man,
Please remember my life is in your hands,
And woman hold me close to your heart,
However, distant don’t keep us apart,
After all it is written in the stars,
oooh well, well,
oooh well, well,

Woman please let me explain,
I never mean(t) to cause you sorrow or pain,
So let me tell you again and again and again,
I love you (yeah, yeah) now and forever,
I love you (yeah, yeah) now and forever,
I love you (yeah, yeah) now and forever,
I love you (yeah, yeah)…..

Traduzione

Donna

Donna, faccio fatica a esprimere
Le mie emozioni contrastanti
Nei confronti della mia sventatezza
Dopotutto ti sono sempre debitore
E, donna, cercherò di esprimere
I miei intimi sentimenti e la gratitudine
Per avermi mostrato il significato del successo
Oh, bene bene, du du du du du
Oh, bene bene, du du du du du
Donna, so che tu comprendi
Il bambino che è nell’uomo
Ti prego, ricordati che la mia vita è nelle tue mani
E donna, tienimi stretto al tuo cuore
Anche se siamo distanti, non separiamoci
Dopotutto è scritto nelle stelle
Oh, bene bene, du du du du du
Oh, bene bene, du du du du du
Bene
Donna, lascia che mi spieghi
Non ho mai avuto intenzione di darti dispiacere o dolore
Allora lascia che ti ripeta
Ti amo, si, si
Ora e per sempre
Ti amo, si, si
Ora e per sempre
Ti amo, si, si
Ora e per sempre
Ti amo, si, si

467

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 11/11/2008 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Angelo balzano 2 agosto 2011 22:59

Un vero capolavoro.La più bella, pregnante ed ispirata canzone dedicata ad una donna.Anzi alle donne. La sua semplice quanto diretta, schietta ed intensissima dolcezza, capace,quindi, di imprimersi nel cuore e nell’anima di chiunque l’ascolti e di coinvolgerlo emotivamente, è resa ancora più vibrante e commovente dall’ascendere progressivo dei toni.
Questi ultimi espressi, modulati e colorati dalla voce di John, che è,com’è noto, di ineguagliabile intensità e chiarezza espressive.
Anche il testo, come quasi tutti i testi di John, riempie di significato una melodia così ispirata.
Angelo Balzano.

Rispondi Segnala abuso
Seguici