Sanremo 2012, conferenza stampa di domenica, Morandi svela: “Fischi pilotati”

Sanremo 2012, conferenza stampa di domenica, Morandi svela: “Fischi pilotati”
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Conferenza Stampa Finale del 62mo Festival della canzone italiana

All’indomani della serata finale del Festival di Sanremo 2012, è tempo di valutare l’ultimo bilancio, sfatare le ultime polemiche e in generale discutere a freddo l’andamento di questa kermesse canora. Ed è proprio a questo che è servita la conferenza stampa di domenica 19 febbraio 2012.

Inevitabile iniziare con i ringraziamenti. Mauro Mazza ha iniziato ringraziando Fabio Spadoni, tecnico al mixer audio, ovviamente RaiUno e Gianni Morandi e quindi Lucio Presta. Menzione particolare per Gianmarco Mazzi, che dopo sette anni di direzione artistica del Festival di Sanremo, ha recentemente abbandonato l’incarico per passare a breve alla direzione del serale di Amici di Maria De Filippi.

Subito l’attenzione si è spostata su Adriano Celentano, che – sottolineano gli addetti ai lavori – ha recepito molto bene l’invito a contenersi e, durante la serata di ieri, ha moderato i toni ed è stato molto più “politically correct”. “Dei suoi sermoncini non resterà niente – dice Mazza – solo l’emozione del duetto con Morandi”, a sottolineare che dell’ospitata di Celentano sarà bene ricordare la musica e non le parole.

E’ la volta di Morandi, che si è detto molto soddisfatto dei risultati ottenuti (e come dargli torto, visti gli ascolti dell’ultima serata). Anche da parte sua sono arrivati commenti positivi nei confronti di Celentano e una piccola confessione: “Siamo andati a vedere e c’erano quattro persone strategicamente posizionate in galleria a dare fastidio negli intermezzi”. Fischi e contestazioni organizzate, dunque, secondo Morandi, che da quindi ragione a quanto sostenuto da Claudia Mori.

Evidentemente provato da questa seconda conduzione consecutiva del Festival, Gianni Morandi ha comunicato ufficialmente che non presenterà lui la prossima edizione.

Polemiche anche sull’embargo dei nomi dei vincitori, che sono comparsi su Twitter prima della comunicazione ufficiale, non per colpa dei giornalisti, come si potrebbe pensare, ma per mano di ospiti illustri dell’Ariston (Paolo Belli e Lorella Cuccarini). E’ stato quindi richiesto, per le prossime edizioni, un maggiore rispetto delle regole.

E finalmente, libero da qualsiasi vincolo etico, Gianni Morandi ha potuto svelare i suoi cantanti preferiti al Festival di quest’anno. Si tratta dei Marlene Kuntz, in gara con il brano “Canzone per un figlio”, che a suo parere sono cresciuti molto negli ultimi 5 anni. Tra i giovani non ha nascosto di aver apprezzato Erica Mou e Marco Guazzone.

Si è così conclusa anche la 62esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. In attesa di Sanremo 2013, vi invitiamo a rimanere sintonizzati con noi per tutte le news sul mondo della musica.

504

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Dom 19/02/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Mogol_gr 19 febbraio 2012 14:02

Ci mancava Jonny Dorelli.

Rispondi Segnala abuso
Seguici