Quali sono le canzoni più brutte degli anni Novanta? Scopri con noi la classifica!

Quali sono le canzoni più brutte degli anni Novanta? Scopri con noi la classifica!

La celebre rivista di musica Rolling Stone ha pubblicato una classifica davvero impietosa, che ci indica quali sono stati i pezzi più disastrosi che ci sono stati regalati dagli anni Novanta. In quel decennio ce ne sono state di canzoni brutte, ma così brutte da far comunque parlare di sé. Accanto ai pezzi celebri di grandi artisti che hanno fatto con quei brani la storia della musica internazionale, ci sono delle band e dei cantanti che, invece, hanno fatto la storia della musica kitsch. Ma che comunque tutti abbiamo ascoltato, merito anche delle radio che le passavano di continuo.

Ed ecco la classifica delle canzoni più brutte secondo i lettori della rivista Rolling Stone:

  1. Barbie Girl degli Aqua (1997). Nel caso vi foste dimenticati il pezzo, ecco qui sopra il video ufficiale! :D
  2. Macarena del duo Los del Rio
  3. Achy Breaky Heart di Billy Ray Cyrus (no, anche il papà di Hannah Montana toppa?)
  4. Ice Ice Baby di Vanilla Ice
  5. Tubthumping dei Chumbawamba
  6. MMMBop degli Hanson
  7. My Heart will go on di Célin Dion, uno dei brani più famosi di quegli anni
  8. Who Let The Dogs Out? di Baha Men
  9. I’m too sexy di Right Said Fred
  10. What’s up delle 4 Non Blondes

Che dite sono davvero queste le canzoni più brutte di quegli anni? E pensare che io le cantavo praticamente tutte! :D

305

Segui Music Room

Mar 13/09/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici