Modà, “Se si potesse non morire”: testo e video del brano di Sanremo 2013

Modà, “Se si potesse non morire”: testo e video del brano di Sanremo 2013
  • Commenti (3)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Modà a Sanremo 2013

I Modà sono tornati: il gruppo italiano amato dagli under 30 si presenta a Sanremo 2013 con “Se si potesse non morire“, di cui vi proponiamo il testo e il video ufficiale. E’ una canzone particolare, diverse da tutte le altre e non solo perchè non parla d’amore. Kekko Silvestre, il leader del gruppo, parla così di questo pezzo: ‘Si chiama Se si potesse non morire, è una riflessione sul fatto che senza la morte affronteremo la vita in un modo diverso, manterremmo meno promesse, andremmo meno di corsa. Quest’anno dimostreremo che i Modà non cantano solo canzoni d’amore, come insinua qualcuno. Come se ci fosse qualcosa di male, poi.‘ Anche lui sembra risentito da questo fatto, ma la verità è che le canzoni che hanno raggiunto più successo in questi anni sono proprio quelle che trattano il sentimento più citato dell’universo. Basti pensare a Tappeto di Fragole, Sono Già Solo, Come un Pittore.

  • Modà a Sanremo 2013
  • Arrivo sul palco dell'Ariston
  • Kekko, cantante dei Modà
  • Esibizione dei Modà
  • Modà sul palco dell Ariston
  • Proclamazione dei Modà

La felicità sentimentale di Kekko si avverte anche nell’altro brano che concorrerà per vincera l’ambito premio finale, “Come l’acqua nel mare” dedicata alla sua bambina, Gioia. Per il gruppo è la terza partecipazione sul palco dell’Ariston. La prima nel 2005, fu un episodio da dimenticare: la loro “Riesci a innamorarmi” lasciò indifferenti sia la giuria che il pubblico radiofonico. Le cose andarono invece bene nel 2011 quando arrivarono secondi con Emma, cantando “Arriverà”. Resta solo da vedere come andrà quest’anno, per il gruppo milanese.

Video di Se si potesse non morire dei Modà

Testo di Se si potesse non morire dei Modà
di F. Silvestre
Ed. Ultrasuoni – Bergamo

Avessi il tempo per pensare
Un po’ di più alla bellezza delle cose
Mi accorgerei di quanto è giallo e caldo il sole
Di quanto è semplice se piove e ti regali una finestra
Solamente per guardare
E per rendere migliore
Tutto mentre fai l’amore
Se avessi solo un po’ più tempo per viaggiare
Frantumerei il mio cuore in polvere di sale
Per coprire ogni centimetro di mare
Se potessi mantenere più promesse
E in cambio avere la certezza
Che le rose fioriranno senza spine
Cambierebbero le cose
T’immagini se con un salto si potesse
Si potesse anche volare
Se in un abbraccio si potesse scomparire
E se anche i baci si potessero mangiare
Ci sarebbe un po’ più amore e meno fame
E non avremmo neanche il tempo di soffrire
E poi t’immagini se invece si potesse non morire
E se le stelle si vedessero col sole
Se si potesse nascere ogni mese
Per risentire la dolcezza di una madre e un padre
Dormire al buio senza più paure
Mentre di fuori inizia il temporale
Se si potesse regalare
Un po’ di fede a chi non crede più nel bene
E gli animali ci potessero parlare
Cominceremmo a domandarci un po’ più spesso
Se nel mondo sono loro le persone
Se potessi camminare verso il cielo ad occhi chiusi
Consapevole che non si smette mai di respirare
Cambierebbero le cose
T’immagini se con un salto si potesse
Si potesse anche volare
Se in un abbraccio si potesse scomparire
E se anche i baci si potessero mangiare
Ci sarebbe un po’ più amore e meno fame
E non avremmo neanche il tempo di soffrire
E poi t’immagini se invece si potesse non morire
E se le stelle si vedessero col sole
Se si potesse nascere ogni mese
Per risentire la dolcezza di una madre e un padre
Dormire al buio senza più paure
E poi t’immagini se invece si potesse non morire
E se le stelle si vedessero col sole
Se si potesse nascere ogni mese
Per risentire la dolcezza di una madre e un padre
Dormire al buio senza più paure
Mentre di fuori inizia un temporale
Mentre di fuori inizia un temporale.

680

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 05/02/2013 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Sabrina Tucceri 15 febbraio 2013 14:15

bella,bella ,semplicemente bella! <3
<3 <3 <3 <3Scrivi qui il tuo commento…

Rispondi Segnala abuso
Renata 16 febbraio 2013 12:55

bellissima canzone e molto bravi ……come sempre …..li vorrei vedere vincenti….A SANREMO…

Rispondi Segnala abuso
Sabry 18 febbraio 2013 16:49

semplicementi da brividi

Rispondi Segnala abuso
Seguici