Lucio Dalla: “Vorrei sapere chi è”, il nuovo singolo

Lucio Dalla: “Vorrei sapere chi è”, il nuovo singolo
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Nuovo singolo per Lucio Dalla. Si tratta del nuovo inedito estratto da “Angoli nel cielo”, l’album pubblicato a novembre 2009. Una canzone nella quale l’artista confessa il suo smarrimento al cospetto dell’infinito. Un brano poetico e mai banale come tutti quelli inseriti nel disco. Le storie di vita raccontate nell’album, infatti, sono state composte ed interpretate da un Lucio Dalla che come sempre riesce a conquistare tutti: simpatico, profondo ma soprattutto vicino alla gente comune. E questa è la sua particolarità, la caratteristica che da sempre distingue la sua arte nel panorama musicale italiano. Di seguito trovate il testo del nuovo singolo e un video per l’ascolto.

Ecco il testo di “Vorrei sapere chi è” di Lucio Dalla:

E’ notte e il vecchio mare
E’ cieco senza le lampare
Che vanno su e giù
Però nel cielo tante stelle da star male
Una cade e non la vedo più
Bella come te, o Notte non ce n’è
Raffaello e Michelangelo
Un cielo così bello
Non l’hanno visto mai
Sarebbe bello cadere dal cielo
forse anche morire
Se come una stella che cade
morire fosse solo sparire
Finire spento nell’acqua
di questo notturno d’aprile
Pensando che
Vorrei sapere chi è
Che muove il mondo e dov’è
E cosa resta di me
Poi con la notte che finisce
Tutto quanto è più banale
Anche te
Tu che esci dal mio mare
E ti sdrai proprio qui vicino a me
Perchè i sogni e le stelle di giorno
Ritornano indietro
Perchè di notte è tutto più bello
Sembra tutto più vero
E’ che di giorno i pensieri
son stupidi pezzi di vetro
Vorrei sapere chi è
Che muove il mondo e dov’è
Che cosa resta di me
Vorrei sapere chi è
Che muove il mondo e dov’è
E cosa resta di me, di noi….

322

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 18/01/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici