Lorde, Royals: traduzione, testo e video del brano che ha sbancato le classifiche

Lorde, Royals: traduzione, testo e video del brano che ha sbancato le classifiche
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Lorde

A 16 anni si possono già dominare le classifiche internazionali: lo ha dimostrato Lorde con Royals (traduzione, testo e video ufficiale sono più in basso), la giovanissima cantante neozelandese che si è ultimamente imposta all’attenzione del panorama pop mondiale, ricevendo entusiastici apprezzamenti un po’ dappertutto.
Lorde, vero nome Ella Yelich-O’Connor, è nata ad Auckland il 7 novembre 1996. Suo padre è un ingegnere civile, sua madre una poetessa. Dopo esser stata scoperta a soli 12 anni da un talent scout di una major discografica, lo scorso maggio ha pubblicato il suo primo EP dal titolo The Love Club, contenente cinque brani tra cui Royals, un’originale ballata pop che ha ottenuto un insperato successo in diversi Paesi tra cui gli Stati Uniti. Anche l’Italia si è accorta di Lorde e di Royals, tanto che il singolo è finito nelle playlist dei maggiori network radiofonici e la classifica FIMI lo vede attualmente in fortissima ascesa. Il 27 settembre è poi uscito il primo album di Lorde, Pure Heroine, con dieci canzoni. Il disco ha debuttato al primo posto in Australia e Nuova Zelanda, ma soprattutto al terzo della prestigiosissima US Billboard 200.

  • Lorde
  • Lorde bellissima
  • Lorde cantante nata nel 1996
  • Lorde con i capelli lisci
  • Lorde con i suoi genitori

In questo periodo di grande notorietà a livello internazionale, Lorde ha fatto molto parlare di sé anche per gli attacchi portati ad alcune popstar come Selena Gomez (e in particolare a Come & Get It), Taylor Swift e Lana Del Rey, accusate dalla giovanissima neozelandese di cantare brani che sminuiscono il ruolo della donna e di dare quindi un cattivo esempio alle adolescenti che ascoltano i loro dischi. ‘Ho ascoltato il disco di Lana Del Rey e ho pensato tutto il tempo che non fosse proprio salutare per le ragazzine ascoltare certe frasi come Non sono niente senza di te o Non lasciarmi‘. Insomma, solo 16 anni ma già un bel peperino…

Lorde, Royals: video

Lorde, Royals: testo

[Verse 1]
I’ve never seen a diamond in the flesh
I cut my teeth on wedding rings in the movies
And I’m not proud of my address, in the torn up town
No post code envy

[Pre-Chorus]
But every song’s like gold teeth, Grey Goose, trippin’ in the bathroom
Blood stains, ball gowns, trashin’ the hotel room
We don’t care, we’re driving Cadillacs in our dreams
But everybody’s like Cristal, Maybach, diamonds on your timepiece.
Jet planes, islands, tigers on a gold leash
We don’t care, we aren’t caught up in your love affair

[Chorus]
And we’ll never be royals
It don’t run in our blood
That kind of lux just ain’t for us
We crave a different kind of buzz
Let me be your ruler, you can call me Queen Bee
And baby I’ll rule (I’ll rule I’ll rule I’ll rule…)
Let me live that fantasy

[Verse 2]
My friends and I we’ve cracked the code
We count our dollars on the train to the party
And everyone who knows us knows that we’re fine with this
We didn’t come from money

[Pre-Chorus]

[Chorus]

[Bridge]
Oooh ooooh ohhh
We’re bigger than we ever dreamed, and I’m in love with being queen
Oooooh ooooh ohhhhh life is game without a care
We aren’t caught up in your love affair

[Hook].

Lorde, Royals: traduzione

[Strofa 1]
Non ho mai visto un diamante sulla pelle
Mi taglio i denti sulle fedi (nuziali) nei film
E non sono orgogliosa del mio indirizzo, nella città a pezzi
Nessuna invidia per il codice postale

[Pre-Ritornello]
Ma ogni canzone riguarda denti d’oro, Grey Goose, farsi di droga nel bagno
Macchie di sangue, abiti da sera, distruggere la stanza d’albergo
A noi non importa, stiamo guidando Cadillacs nei nostri sogni
Ma tutti sono come Cristal, Maybach, diamanti sul tuo orologio.
Jet, isole, tigri ad un guinzaglio d’oro
A noi non importa, non siamo coinvolti nella tua storia d’amore clandestina

[Ritornello]
E non saremo mai reali
Non scorre nel nostro sangue
Quel tipo di lusso non fa per noi
Noi desideriamo un tipo diverso di ronzio
Lascia che io sia il tuo sovrano, puoi chiamarmi Ape Regina
E io governerò (governerò, governerò, governerò…)
Lasciami vivere questa fantasia

[Strofa 2]
Io e miei amici abbiamo falsificato il codice
Contiamo i nostri soldi sul treno verso la festa
E tutti quelli che ci conoscono sanno che stiamo bene con questo
Non siamo venuti per i soldi

[Pre- Ritornello]

[Ritornello]

[Bridge]
Ooooh ooh ohh
Siamo più grandi di quanto non abbiamo mai sognato, e sono innamorata dell’essere regina
Ooooh ooooh oooh la vita è un gioco senza una preoccupazione
Non siamo coinvolti nella tua storia d’amore clandestina.

831

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 22/10/2013 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici