Gemelli DiVersi: testo di “Senza fine”

Gemelli DiVersi: testo di “Senza fine”
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Senza fine” è il secondo brano inedito dell’album “Senza Fine. 98-09 The Greatest hits” dei Gemelli DiVersi. Il primo, lo sapete benissimo, è stato il brano sanremese “Vivi per un miracolo”. Vi proponiamo il testo del pezzo che vede la partecipazione di tutta la Spaghetti Funk, J Ax, Space One e Dj Zak.

Il secondo brano inedito del greatest hits che vede la partecipazione di tutta la Spaghetti Funk, J Ax, Space One e Dj Zak. Il titolo è “Senza fine” e racchiude “tutta la nostra voglia di fare ancora, dopo tutti questi anni, musica, ancora senza nessun tipo di compromesso artistico. Se siamo qui a vivere della nostra musica forse significa che quello che abbiamo fatto in questi anni è stato un buon lavoro e forse, esserci ancora, è la dimostrazione migliore che possiamo dare a chi non credeva in questo progetto”. Cosi parlano i Gemelli DiVersi. Non resta che ascoltarlo e cantarlo con loro. Ecco il testo.

Senza fine
Nicole: Hey…
Thg: come ti chiami te?
N: Nicole Merli.
T:Quanti anni hai?
N: Due e mezzo.
T: (ride) Nicole chi c’è?
N: Zio Spazio, Zio Grido, Zio Strano, Zio Thema.
T: Poi?
N: J.Ax!!
T: E il beat chi lo fa?
N: Papà Ale! SU LE MANI!!
SpaceOne:
Ogni singola frase si infiamma
Quando lo snare frusta il pentagramma
La fotta è sempre tanta
Solo falle nel terreno a ostacolare ogni mio passo
Sempre forte nel mio campo e duro fino all’osso
Duro dagli anni delle adidas senza i lacci
Io duro negli anni come scioltomi dai ghiacci
Io duro da sempre come il sole dall’origine
Il timbro è scuro nero come la fuliggine
Il foglio bianco io lo sporco con spremute di cervello
E le minchiate io le sparo con l’uccello bello
S.F. senza false modestie
Zio siamo fuori nella notte come bestie
Io giro col meglio gli altri stiano al loro posto
Hannibal Lecter oggi è pronto per il pasto
Dolce di gusto butto sempre sangue amaro
E ogni affronto a sta faccenda va pagato caro
Grido:
Niente giri di parole vado nudo e crudo
Da troppo tempo ingoio merda adesso sono stufo
S.F. è il codice se vuoi te lo traduco
Io sono super fresh tu sei fottuto!
Con il suono del futuro sfondiamo le casse
Sempre forti sempre fatti sempre fuoriclasse
Sempre veri sempre fieri oggi più di ieri
Con i miei scleri i miei problemi i miei polmoni neri
Con la mia compagnia della periferia
Che mi ricorda che la strada è ancora casa mia
Ma non ci trovi coi cannoni a far gli imitatori
Noi siamo quelli che hanno il logo coi tre pomodori
Tu non c’avresti scommesso nemmeno mille lire
Per te saremo spariti come le letterine
Diec’anni dopo ancora in gioco adesso chi è che ride?
S.F: vuole dire senza fine…

Rit:
Strano: sono partito da zero
Scrivo il mio nome nel cielo
Ma sono ancora dov’ero
Io non lo sento più
Quello che dici tu
Chi mi conosce se ne fotte di te…
coro: S.F. vuole dire senza fine x3
Thema:
Sempre fatti per natura infatti siamo fuori
Dal tuo giro ma ci trovi sotto i riflettori
Sei finito non molliamo siamo gladiatori
Solo fighe nel backstage dillo ai calciatori
Sono figlio di operai cresciuto a calci in culo
Sono frutto di un’Italia andata ormai a fanculo
Sono finto sono figo come dite vuoi
Come scrivo come vivo sono fatti miei
Capolavoro al pomodoro per la music hall
Suona spesso ancora adesso nell’i pod
97-09 crepe sulla nazione
Big dogs di regione in regione dove
Senza filtro su disco come su palco
Io solo fatti capisci? Questo è quanto
Senza freni sempre in piedi ora e più che mai
S.F. senza fine siamo solo noi..
J.AX:
S.F. sono fiero squadra favorita
S.F. cambia senso dalla prospettiva
A te sembra facile senza fatica
E che saremmo falliti senza fresca e senza figa
Invece siamo S.F. e dominiamo sta seconda fase
Anche se un po’ siamo fottuti dalle nostre pare
Io sono folle sempre fumo super fruitore
Spendo fogli sulle foglie sono il fondatore!
S.F. la mia luce splende forte in questo sonno farmaceutico
Scrivo fogli sfonda porte sono famoso per essere sempre in forse
Col suono favoloso so fare saltare folle
Sono felice di rappresentare chi se ne fotte
So fare senza futuro come diceva Rotten
Senza fine alla faccia dei detrattori
Anzi sulla faccia come porno attori…
Rit:
J AX+Grido: Facciam saltare teste senza fucile
SpaceOne+Thema: passiamo troppe notti senza dormire
J.AX+Grido: con noi rimani sempre senza cartine
Coro: ma S.F. vuole dire senza fine x2

824

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 14/04/2009 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Alke 26 aprile 2009 14:22

geniale questo testo grande l’S.F. Siete Fondatori di uno Stile Fautore di Sentenze Fantastiche contro Stupidi Falsoni che infangano Sinapsi Fantasiose che bruciano nel Selciato Fonico!!!!!!!!!!!!!!!!! Siete Forti!!!

Rispondi Segnala abuso
Seguici