Elisa, Ecco Che: testo e video del nuovo singolo scritto da Giuliano Sangiorgi

Elisa, Ecco Che: testo e video del nuovo singolo scritto da Giuliano Sangiorgi
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Elisa

Da venerdì 22 Novembre 2013 torna in radio Elisa con Ecco Che, nuovo singolo dall’album L’Anima Vola e tema principale del film L’Ultima Ruota Del Carro di Giovanni Veronesi, la cui colonna sonora è stata completamente curata dalla cantautrice friulana. Il testo di Ecco Che porta la firma di Giuliano Sangiorgi dei Negramaro su musica di Elisa.
L’Anima Vola, spinto dalla bellissima title-track, ha debuttato al primo posto della classifica dei cd più venduti ed è già disco d’oro con oltre 30.000 copie vendute. Prodotto dalla stessa Elisa con la collaborazione di Davide Rossi, Andrea Rigonat e Christian Rigano, è l’ottavo album della sua carriera discografica e il primo composto da brani interamente scritti in italiano. Nella tracklist troviamo gemme come A Modo Tuo, brano scritto da Luciano Ligabue, E Scopro Cos’è La Felicità, in duetto con Tiziano Ferro e Ancora Qui, pezzo scritto da Elisa sulla musica di Ennio Morricone e incluso nella colonna sonora dell’ultimo film di Quentin Tarantino, Django Unchained.

  • Elisa: L'anima vola
  • Elisa
  • Elisa artista
  • Elisa bellissima
  • Elisa cantante
  • Elisa con il pancione

Dal prossimo 7 marzo partirà poi il Tour 2014 di Elisa che toccherà le principali città italiane. Queste le date ad oggi confermate: 7 marzo a Conegliano (Zoppas Arena – TV), 8 marzo a Padova (Pala Fabris), 10 marzo a Torino (Pala Olimpico), 11 marzo a Genova (105 Stadium), 13 marzo a Firenze (Nelson Mandela Forum), 15 marzo a Roma (Palalottomatica), 18 marzo a Napoli (Pala Partenope), 19 marzo a Pescara (Pala Giovanni Paolo II), 21 marzo a Perugia (Pala Evangelisti), 22 marzo a Bologna (Unipol Arena) e 24 marzo a Milano (Mediolanum Forum). Biglietti già in vendita.

Elisa, Ecco che: video ufficiale

Elisa, Ecco che: testo della canzone

Oh oh oh oh oh oh oh
Distratto passeggi dentro il mondo
Tu non vivi fino in fondo
e speri che il tempo passi accanto,
rubando da te un solo respiro
Rimani nascosto dietro all’ombra,
non ti importa l’apparenza,
credi che nessuno se ne accorga
Non pensi mai a me, che vivo di te

Ecco che, tutto sembra possibile.
Se ti lasci un po’ andare ad un mondo che ride,
tu ridi di lui e senti che pace

Un ritratto sbiadito con il tempo,
consumato poi dal vento
E pensi che ci sia davvero poco che parli di te,
pensavi già a me

Ecco che, tutto sembra possibile
Se ti lasci un po’ andare ad un mondo che ride, tu ridi di lui
Senti che pace, che ti viene da ridere
se ti lasci guardare da un mondo che vive,
trovando negli occhi un senso di pace
Oh oh oh oh oh oh oh
(Trovando negli occhi un senso di pace)

Mi senti sono io che ti sto accanto
e da tempo che ti guardo
E senti sei, sei tu e ora tu sei dentro me

Ecco che, tutto è così incredibile
Basta lasciarsi andare è l’amore che viene
sorridigli tu, sorridigli bene
Ecco che ti viene da vivere
E sai lasciarti cadere come ti piace
e grida il tuo nome e ricorda la pace

Oh oh oh oh oh oh oh
Lasciarsi andare l’amore che viene
Oh oh oh oh oh oh oh
E sorridigli tu sorridigli bene
Oh oh oh oh oh oh oh
Lasciarsi andare l’amore che viene
Oh oh oh oh oh oh oh
E sorridigli tu.

605

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 20/11/2013 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici