Chiara Galiazzo, “Il futuro che sarà”: testo e video del brano di Sanremo 2013

Chiara Galiazzo, “Il futuro che sarà”: testo e video del brano di Sanremo 2013
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Chiara Galiazzo a Sanremo 2013

Il futuro che sarà“, di cui vi proponiamo il testo completo, è uno dei due brani che Chiara Galiazzo, vincitrice di X Factor, porta al Festival di Sanremo 2013. La canzona scritta per lei dal duo Chiaravalli e Bianconi dei Baustelle, inizialmente era stata concepita come pianoforte e voce, una sorta di versione acustica. Alla fine però si è deciso per renderlo un pezzo più completo, con l’impiego dell’intera orchestra sanremese. (In fondo pareva un peccato, sprecare un’occasione così: non capita tutti i giorni di avere a disposizione più di 40 elementi!) Molti addetti stampa hanno preferito però “Il futuro che sarà” senza tutto l’accompagnamento strumentale, data già la potenza della melodia che ricorda per molti versi un tango. Chiara è sicuramente uno dei personaggi più affascinanti di questa 63° Festival di Sanremo: pochi mesi fa ha vinto la sesta edizione di X Factor, sbaragliando tutti i concorrenti puntata dopo puntata. La sua voce limpida, da brividi, ha conquistato l’intero pubblico italiano, che ora tifa per lei anche per questa nuova sfida.

  • Chiara da X Factor a Sanremo
  • Chiara Galiazzo a Sanremo 2013
  • Chiara sul palco dell Ariston
  • Arrivo di Chiara Galiazzo
  • Chiara Galiazzo con Fazio e Littizzetto
  • Proclamazione di Chiara Galiazzo

Il testo di “Il futuro che sarà” mostra uno dei lati più belli di questa giovane cantante: la ricercatezza e l’eleganza di questa canzone viene svelata nella strofa che definisce la vita “una comoda anestesia“. Chiara è l’interprete adatta per un brano del genere, che rimane in testa al primo ascolto, ma che sarà complicato far arrivare alla serata finale. I Baustelle d’altronde scrivono da sempre pezzi ricercati, amati da una particolare nicchia di pubblico, più che dal grande popolo. Sarà quindi interessante vedere se una canzone così “stile Baustelle”, ma cantata da un’artista eletta dal grande pubblico, riuscirà a compiere il miracolo e vincere il Festival di Sanremo!

Testo di Il futuro che sarà di Chiara Galiazzo
di F. Bianconi – L. Chiaravalli – L.A. Gonzalez
Ed. EMI Music Publishing Italia/Music Union – Milano

Credo negli angeli ma frequento l’inferno
Colgo l’occasione così senza necessità
Sono la venere che risorge dal niente
Non conosco più la mia vera identità
Portami a bere oltre le stelle
Spiegami il senso dimmi la verità, profeta
Fammi fumare venti d’immenso
Dimmi il futuro che sarà
Leggo gli oroscopi ma aspiro all’eterno
Fuochi in estate per noi, nuove ritualità
Suona un’armonica ma nessuno la sente
E già piove sull’età della vanità
Portami a bere oltre le stelle
Spiegami il senso dimmi la verità, profeta
Fammi fumare venti d’immenso
Dimmi il futuro che sarà.
Il futuro che sarà.
Che sarà, che sarà
Portami a bere oltre le stelle
Spiegami il senso dimmi la verità, profeta
Fammi fumare venti d’immenso
Dimmi il futuro che sarà.
Che sarà, che sarà
Profeta, illudi l’uomo l’ultima volta
Dimmi che qualcosa cambierà

517

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 05/02/2013 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici